Pubblicato Wednesday 9 July 2014

Chiara Muti apre la 71esima Settimana Musicale Senese, il 10 luglio al Teatro dei Rinnovati


chiara_muti‘Specchi’ è il titolo della 71esima Settimana Musicale Senese ideata dal direttore artistico Aldo Bennici. Il titolo deriva da un ideale gioco di specchi e di rimandi in cui i più antichi repertori di musica popolare si confrontano con le musiche dei compositori che ad essa si sono ispirati.

Chiara Muti per la prima L’inaugurazione è prevista il 10 luglio con la prima assoluta al Teatro dei Rinnovati di ‘Blanquette’ con Chiara Muti affiancata dall’Orchestra della Toscana. In scena ‘Blanquette’ musica di scena che Azio Corghi (per oltre 10 anni docente ai corsi dell’Accademia Musicale Chigiana) ha composto sul racconto La chèvre de M. Séguin di Alphonse Daudet.

Appuntamento nella Chiesa di Sant’Agostino Il cartellone prosegue con tre appuntamenti alla Chiesa di Sant’Agostino: l’11 in scena ‘Santi e Santini’ con Elena Ledda e Laura Polverelli, mentre il 12 ‘Visioni Andaluse’, canzoni popolari in Ladino interpretate da Esti Kenan Ofri e il Contempoartensemble e da Cristina Zavalloni accompagnata dal pianista Andrea Rebaudeng. Il 14 il violoncellista Enrico Dindo, con I Solisti di Pavia traghetteranno il pubblico in un viaggio virtuale.

Gran finale con la tarantella Il 16 invece nel cortile di Palazzo Chigi omaggio a Luciano Berio con ‘Naturale per viola’ eseguito da Carmelo Giallombardo (viola), Jonathan Faralli (percussioni), regia del suono Francesco Giomi. Doppio appuntamento il 17 per la serata conclusiva dedicata alla tarantella: a Palazzo Chigi Saracini protagonista sarà la pianista Maria Grazia Bellocchio e il violinista Edoardo Zosi mentre il gran finale si terrà in piazza Jacopo della Quercia con Taranta d’amore. Per l’occasione protagonisti sono gli strumenti tipici della tradizione musicale popolare italiana: zampogne, ciaramelle, organetti, tamburelli, mandolini, violini, chitarre battenti, ghironde, lire, ocarine e flauti di canna. L’estate musicale Chigiana prevede inoltre molti altri appuntamenti sul territorio senese con docenti, allievi e nomi di spicco del concertismo internazionale. Inoltre per la settima  edizione di Maestri chigiani in Terra di Siena (dal 2 al 20 agosto) si terranno concerti a Scansano, Pienza, Abbazia di Torri e San Gusmè.

 

 

Inserisci un commento

Utilizziamo i cookie per offrirvi una miglior esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti al loro utilizzo. Informazioni .