Pubblicato Monday 4 August 2014

Iaia Forte nei panni di Tony Pagoda, a Vivo d’Orcia il 5 agosto in scena “Hanno tutti ragione”


iaia_forte«L’idea di mettere in scena il protagonista del romanzo di Sorrentino mi è venuta per innamoramento. Avevo letto in pubblico due capitoli del libro a Fiesole, e il piacere di incarnare Tony Pagoda e di dare suono alla bellissima lingua del libro è stato tale, che mi ha fatto desiderare di farne uno spettacolo». Descrive così Iaia Forte “Hanno tutti ragione” lo spettacolo tratto dal testo di Paolo Sorrentino che l’attrice napoletana interpreterà martedì 5 agosto a Vivo d’Orcia per un nuovo appuntamento con il Festival della Valdorcia (ore 21,30 – Contea, ingresso gratuito).

Lo spettacolo E’ concepito come un concerto, in cui i pensieri di Tony Pagoda nascono nell’emozione di esibirsi davanti a Frank Sinatra, al Radio City Music Hall. In una sorta di allucinazione del sentire provocatagli dall’ alcool e dalla cocaina, Pagoda, mentre canta, è attraversato da barlumi di memoria, illuminazioni di sé, “struggenze” d’amore, sarcastiche considerazioni partorite tra le note delle canzoni, dove la musica che accompagna la performance dialoga con le parole stesse usate come una partitura. Le musiche dello spettacolo sono di Pasquale Catalano, eseguite da Fabrizio Romano.

Il Festival – Giunto alla sua diciannovesima edizione, il Festival della Valdorcia è in programma fino al 15 agosto. Prossimo appuntamento in programma l’8 agosto a Bagno Vignoni (Loggiato Santa Caterina – ore 21,30) con Ginevra Di Marco in “Canti, richiami d’amore” con Francesco Magnelli e Andrea Salvadori.Il Festival Valdorcia, con la direzione artistica a cura della Ad Arte Spettacoli, è inserito nel circuito “La Toscana dei Festival” ed è realizzato con il contributo ed il patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Siena e dei Comuni della Valdorcia,

Infoline: tel. 0577 391787 – www.parcodellavaldorcia.com

 

 

 

Inserisci un commento

Utilizziamo i cookie per offrirvi una miglior esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti al loro utilizzo. Informazioni .