Home Cronaca Furbetti delle tasse. Oltre 10mln non riscossi, il sindaco chiede autorizzazione a...

Furbetti delle tasse. Oltre 10mln non riscossi, il sindaco chiede autorizzazione a pubblicare i nomi dei morosi

234
0
SHARE

Richiesta l’autorizzazione per pubblicare l’elenco dei contribuenti morosi. E’ l’iniziativa del Comune di Massarosa che attraverso il suo sindaco, Franco Mungai, ha inviato una richiesta al garante della privacy. «Il Comune che amministro ha un numero troppo elevato di cittadini che non ottemperano con precisione al dovere di pagare i tributi comunali previsti – scrive Mungai – . L’ammontare delle somme nel tempo non corrisposte è di oltre 10 milioni di euro ed è facile capire, che con un bilancio intorno ai 18 milioni è difficile amministrare con un ricorrente bisogno ad attingere all’anticipazione di cassa e ritardare i pagamenti di chi ha fornito servizi. Nonostante stiamo mettendo particolare attenzione a far sì che la massa di crediti sia ridotta (con fermi amministrativi degli autoveicoli, blocchi dei conti correnti, pignoramento del quinto di stipendi e pensioni, pignoramenti di crediti ecc.) con procedure lente e farraginose, non riusciamo a far rientrare il fenomeno in modo sostenibile. Non sono insensibile al momento economico critico che attraversano le famiglie italiane nel loro complesso, ma il nostro bilancio ha sempre avuto l’approvazione delle organizzazioni sindacali verificando che le agevolazioni, riduzioni ed esenzioni a chi si trova in difficoltà fossero previste ed aver sempre ottenuto tale approvazione non è scontato».