Home Cronaca Puntosì. In un mese oltre 20mila esami prenotati in farmacia

Puntosì. In un mese oltre 20mila esami prenotati in farmacia

87
0
SHARE

Oltre 20mila prenotazioni per visite ed esami effettuate dai cittadini fiorentini nel solo mese di maggio nelle farmacie Puntosi. Un dato definito «interessante» dalla Azienda sanitaria che ricorda che nel capoluogo toscano sono 83 (62 private e 21 pubbliche) le farmacie che hanno aderito all’accordo tra Regione Toscana, Asl Toscana centro, Unione regionale toscana titolari farmacie (Urtofar) e Cispel Toscana che permette ai cittadini di accedere ai servizi socio-sanitari in modo facile e semplificato prenotando una prestazione nel luogo più comodo e più vicino al lavoro o all’abitazione.

Antica Querciolaia Marzo-Aprile 2018

Dalle 10 alle 12 il maggior numero di richieste Le ore dedicate giornalmente a questi servizi, sempre nello scorso mese di maggio, sono state 436 nella città di Firenze e le prenotazioni effettuate in tutto l’ambito territoriale dell’area fiorentina sono state 20.031. «Le fasce orarie che hanno registrato il maggior numero di richieste – spiega Leonardo Pasquini, direttore Cup dell’Asl Toscana centro – sono quella mattutina, dalle 10 alle 12 con 6.990 prenotazioni e quella pomeridiana, dalle 16 alle 18 con 5.336 prenotazioni». Dal mese di giugno l’orario di apertura del servizio è stato prolungato: sono 62 le farmacie aperte oltre le 18 e 21 quelle aperte anche il sabato con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 19 ed il sabato dalle 9 alle 13