Home Cultura Siena inedita. A spasso con Cassola, Boccaccio e Lorenzetti, tornano le Passeggiate...

Siena inedita. A spasso con Cassola, Boccaccio e Lorenzetti, tornano le Passeggiate d’autore

832
0
SHARE

Scoprire Siena, la sua storia, i vicoli e le piazze attraverso i personaggi che nei secoli hanno contribuito a creare il suo mito e la sua grandezza. Da Carlo Cassola, di cui si celebra il centenario della nascita, a Giuseppe Garibaldi, passando per Giovanni Boccaccio e Cecco Angiolieri, Vittorio Alfieri, Paolo Mascagni, Provenzano Salvani e Ambrogio Lorenzetti. Saranno loro i protagonisti delle Passeggiate d’autore, format ideato dal portale Toscanalibri.it, a cura dell’assessorato al turismo del Comune di Siena per la direzione artistica di Luigi Oliveto in programma dall’11 novembre al 17 febbraio. L’iniziativa è realizzata con i proventi dell’imposta di soggiorno.

Fiora Sport 970×90

L’assessore al turismo Pallai: «Contenuti di alto livello per comunicare la città»  «Quello che attende cittadini e turisti è un calendario molto ricco con temi nuovi – spiega l’assessore al turismo del Comune di Siena Sonia Pallai – quindi anche chi ha già partecipato alle precedenti edizioni avrà l’occasione di scoprire Siena attraverso un filone nuovo guardando la città con occhi diversi.  L’aver raggiunto la quinta edizione significa che fin dall’inizio c’era un disegno per la programmazione di rassegne ed eventi in bassa stagione con l’obiettivo di creare contenuti di alto livello per comunicare la città in modo innovativo e originale».

Oliveto (Toscanalibri.it): «Un racconto inconsueto della città»  «La quinta edizione delle ‘Passeggiate d’Autore’ segna un traguardo importante di questa iniziativa – aggiunge il direttore di Toscanalibri.it Luigi Oliveto – nata per offrire un racconto inconsueto della città attraverso personaggi che nel corso del tempo l’hanno abitata, vissuta, visitata, descritta; l’hanno resa, appunto, una ‘città d’autore’. E la cosa affascinante è constatare come i personaggi odierni – letterati, storici, studiosi di varie discipline – che guidano le nostre passeggiate, continuino quel racconto con nuovi argomenti, scoperte, suggestioni».

Le Passeggiate d’autore Otto itinerari (a partecipazione gratuita) tra letteratura, arte, storia e tradizioni per cittadini e turisti per scoprire una Siena inedita in bassa stagione, oltre il Palio e gli eventi turistici di richiamo. Un appuntamento culturale, giunto alla sua quinta edizione, per visitatori curiosi di conoscere la città attraverso personaggi noti nel mondo e che a Siena hanno legato il loro nome e la loro fama. Si parte l’11 novembre con “In cammino con Cecco Angiolieri e Giovanni Boccaccio” per proseguire il 18 novembre con “In cammino con Vittorio Alfieri” alla scoperta delle amicizie senesi di Alfieri che a Siena fece stampare alcune sue tragedie e le rappresentò al Saloncino, il teatro che si trovava nei locali dell’attuale museo dell’Opera del Duomo. Il 9 dicembre è in programma “In cammino con ‘la Santa’ e gli eretici”, sulle tracce di Santa Caterina, Lelio e Fausto Sozzini, Bernardino Ochino. “In cammino con Paolo Mascagni, con gli scienziati di ieri e di oggi” è la passeggiata in programma il 16 dicembre, dedicata all’insigne anatomista senese presidente dell’Accademia dei Fisiocritici. Il 13 gennaio è in programma “In cammino con Giuseppe Garibaldi”, alla scoperta della visita in città dell’Eroe dei Due Mondi nell’agosto del 1867, quando, in suo onore fu organizzato un banchetto all’Accademia dei Rozzi e anticipato il Palio al giorno 15, vinto dalla Contrada della Lupa. “In cammino con Provenzano Salvani. La battaglia di Montaperti” (20 gennaio) è il percorso tra storia e mito per raccontare la figura dell’eroe della battaglia di Montaperti. Il 10 febbraio spazio a “In cammino con Ambrogio Lorenzetti. La città e la campagna nel Buongoverno”: Lorenzetti è uno degli artisti più importanti dell’Europa trecentesca, a cui Siena quest’anno dedica una grande mostra-evento. La Passeggiata sarà un’occasione per ammirare gli affreschi noti e meno noti sotto angolature molto particolari: ‘urbanistica’, sociale, antropologica, di cultura materiale. Ultimo appuntamento il 17 febbraio con “In cammino con Carlo Cassola”, nel centenario della nascita, è sembrato significativo rivisitare questo autore, romano di nascita, ma ritenuto ‘toscano’ per quanto e come abbia narrato luoghi, cose e persone della Toscana. Talvolta nelle sue pagine si intravede anche Siena. E sulla città ci sono anche interessanti articoli scritti dal Cassola giornalista, come l’ampio e documentato saggio pubblicato sulla rivista «Comunità» o gli articoli dedicati al Palio quale inviato speciale de «La Nazione del Popolo» nel luglio 1946.

Le guide d’eccezione – Ogni passeggiata (inizio ore 15), avrà come speaker un autore o guida d‘eccezione, accompagnato da una guida turistica. Tra gli ospiti di questa edizione Sabina Minardi, giornalista de “L’Espresso”; Carla Forno, direttore Fondazione Centro di Studi Alfieriani (Asti); Riccardo Castellana, docente di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Siena. A disposizione per i partecipanti (su richiesta al costo di 1,00 € e fino ad esaurimento) dispositivi audio per seguire le visite forniti da FOLLOW ME. I luoghi della città sono raccontati da guide autorizzate delle associazioni cittadine. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 0577 391787 oppure scrivere a redazione@toscanalibri.it. La partecipazione è gratuita ma è gradita la prenotazione.