Home Cronaca Con l’ombrello in stazione. Sottopassi chiusi, spiagge impraticabili. Il maltempo causa centinaia...

Con l’ombrello in stazione. Sottopassi chiusi, spiagge impraticabili. Il maltempo causa centinaia di interventi dei Vigili del Fuoco

1103
0
SHARE
Arezzo, in stazione con l'ombrello

Puntuale come da previsioni stamani un violento rovescio di acqua si è abbattuto sulla Toscana meridionale. E già si cominciano a vedere i primi danni alle cose. Qui le immagini che il gruppo Comitato pendolari di Arezzo ha postato su Facebook relative alla stazione di Arezzo.

Terme Antica Querciolaia primavera 2017 970×90

«Dopo due interventi di ristrutturazione della stazione di Arezzo siamo in queste condizioni! Sottopassaggio allagato da fiume proveniente da Campo Marte, infiltrazioni copiose al primo binario e pensiline che grondano acqua…», è il commento alle immagini. Numerosi anche gli interventi in città dei Vigli del Fuoco che nelle ultime 24 ore hanno effettuato in Toscana complessivamente 309 interventi di soccorso.

Pioggia violenta anche a Follonica dove sono caduti 105mm di acque nella notte e nelle prime ore della mattina. Due auto sono rimaste intrappolate nei sottopassaggi ma per fortuna gli occupanti hanno fatto in tempo ad uscire. Per precauzione stati chiusi i sottopassi di via Leopardi, via Massetana. Il Comune comunica che “per accedere a Follonica si consiglia di utilizzare il sottopasso di via Isole Eolie (Pratoranieri) o quello della strada provinciale Cassarello (Casone)”. I Vigili del Fuoco hanno effettuato un centinaio di interventi anche per scantinati allagati.

A causa delle forti piogge della notte, a Grosseto è rimasto allagato un centro commerciale, compreso il piazzale di scarico, oltre a diversi scantinati e seminterrati. I mezzi anfibi dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto anche un auto rimasta bloccata in un sottopasso, ma fortunatamente non c’erano persone dentro.