Home News on the road La regina a vela. Lo yacht “A” si fa ammirare all’Argentario e...

La regina a vela. Lo yacht “A” si fa ammirare all’Argentario e Giglio

1612
0
SHARE

Da giorni si fa ammirare A davanti le coste dell’Argentario come una bella donna, una regina, una grande star. Si chiama semplicemente A, oppure Sailing Yacht A, ed è lo yacht privato a vela più grande al mondo (per adesso). Ha una lunghezza di 142, 8 meri e una stazza di 12.600 tonnellate. L’albero maestro è alto 90 metri e dal mare emerge come un palazzo di otto piani. Il design è opera di un grande architetto e designer, Philippe Starck e la nave appartiene, indovinate un po’, ad un ricco magnate russo che ha speso 425 milioni di euro per costruirla. Al suo interno una grande piscina e un osservatorio subacqueo mentre uno dei ponti è attrezzato per l’atterraggio degli elicotteri.
Il vascello è equipaggiato con due motori diesel da 3600 kW e due motori elettrici da 4300 kW. Ogni funzione della barca può essere controllata da un unico schermo touch mentre vetri a prova di bomba e 40 telecamere a circuito chiuso ne garantiscono la sicurezza.

Antica Querciolaia Marzo-Aprile 2018

Oggi, la navigazione della A fa rotta verso il Giglio. Buona navigazione.

Foto di Enzo Russo