Home Spettacoli Mercoledì Musicali. Bach secondo Felipe Lopez a Firenze

Mercoledì Musicali. Bach secondo Felipe Lopez a Firenze

448
0
SHARE

Organista di fama mondiale, musicologo e storico, Felipe López sceglie un programma incentrato su Johann Sebastian Bach la sua prima volta ai Mercoledì Musicali della Fondazione CR Firenze, rassegna dedicata ai massimi virtuosi della tastiera in programma all’Auditorium FCRF di via Folco Portinari a Firenze. Il concerto si svolgerà mercoledì 16 maggio (ore 21). Il ricavato è devoluto all’associazione Astrolabio.

Antica Querciolaia Marzo-Aprile 2018

Il concerto Dal ricco repertorio di  preludi, toccate e corali del genio di Eisenach, spiccano le variazioni sul corale “Sei gegrüsset, Jesu gütig” che Bach, appena ventenne, compose ispirandosi a un antico inno luterano. Ad aprire questa serata d’impronta tardo rinascimentale e barocca sarà il noto tiento “Batalla de Morales” di Francisco Correa De Araujo, seguito da un omaggio all’Italia, la “Canzona terza” dal “Secondo libro di toccate, canzoni, versi” di Girolamo Frescobaldi. Organista spagnolo titolare della Real Chiesa di San Ginés e del grande organo Merklin del Santuario di Nostra Signora del Perpetuo Soccorso (entrambi a Madrid), Felipe López ha basato la propria carriera sulla padronanza della tecnica e sulla conoscenza sia delle fonti originali del repertorio che interpreta sia dell’estetica di ogni stile musicale. E’ autore di numerose produzioni musicali incentrate sul recupero del repertorio del XIX secolo spagnolo e sulla musica di autori viventi del XX secolo. Dal 1989 al 1994 si è trasferito in Germania per perfezionarsi con maestri Lohmann e Laukvik ricoprendo anche la carica di organista presso l’Evangelische Johanneskirche a Stoccarda-Zuffenhausen. È il promotore e direttore del gruppo Anima Mvsica Consort.