Home Spettacoli Un comico fatto di sangue. Alessandro Benvenuti a Livorno con “Utopia del...

Un comico fatto di sangue. Alessandro Benvenuti a Livorno con “Utopia del Buongusto”

191
0
SHARE

Alessandro Benvenuti racconta in chiave ironica il progressivo degenerare di una famiglia nel spettacolo “Un comico fatto di sangue”. In programma sabato 12 agosto alle 21,30 al B&B Arpaderba, in località Il Castellaccio a Livorno. All’interno del festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto”.

Fiora – Adf Sociale

Lo spettacolo C’è qualcosa di più amaramente comico del dolore altrui? C’è niente di più vero del riso che nasce dal riconoscersi in un dramma? Ecco la formula vincente. Benvenuti e Chiara, la sua compagna di vita, analizzano con un linguaggio comico modernissimo e con chirurgica spietatezza i rapporti tra i membri di una famiglia che sa tanto d’Italia, di questa Italia che ha perso la bussola del buon senso e naviga ormai a vista tra i flutti sempre più minacciosi del mar dell’incertezza. Una commedia in cinque atti rapidi ed incisivi dove nessuna parola è messa lì per caso. Una drammaturgia sorprendente nella sua semplicità. Dal 2000 al 2015, passando attraverso cinque momenti chiave o testimonianze, l’autore narra i difficili rapporti di una famiglia composta da un marito, una moglie, due figlie e qualche animale di troppo. E più i fatti, via via che il tempo passa, si fanno seriamente preoccupanti, e più, nel raccontarli, diventano, per chi li ascolta, divertenti.E’ il comico, che essendo fatto di sangue non rinuncia neppure di         fronte a un dramma al piacere di poter piacere a chi lo ascolta? O è il fatto di sangue in sé che nonostante la sua tragicità diventa a suo modo comicamente sorprendente? Allo spettatore il piacere di decidere ascoltandolo.