Home News Tesori in profondità. Anfora e ancora romane rinvenute in mare a Livorno...

Tesori in profondità. Anfora e ancora romane rinvenute in mare a Livorno dai Vvf

43
0
SHARE
Terme Antica Querciolaia primavera 2017 970×90

IMG-20170214-WA0010Il nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Livorno, durante un addestramento ordinario a Livorno a circa 500 metri di distanza dalla Terrazza Mascagni su un fondale di 12/13 metri, ha rinvenuto un ceppo di ancora presumibilmente di epoca romana, circa 1,50 metro di lunghezza, e poco distante un anfora con pancia rotta. Nella stessa zona, nel mese di dicembre, era stata rinvenuta e recuperata un’anfora di fattura greco-italica, risalente presumibilmente al 200 a.C. Del ritrovamento è stata informata la competente Soprintendenza archeologica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here