Home Sala stampa Barbarossa, passione nei Quartieri con le cene propiziatorie. E’ andato al Prato...

Barbarossa, passione nei Quartieri con le cene propiziatorie. E’ andato al Prato il premio Orfeo 2017 per il miglior corteo

414
0
SHARE

E’ il giorno della passione, dell’orgoglio contradaiolo, della voglia di arrivare al Barbarossa nel migliore dei modi; è il giorno delle cene propiziatorie. L’appuntamento è per domani, venerdì 15 giugno, nel cuore dei Quartieri sanquirichesi alla vigilia della 58esima edizione della Festa del Barbarossa, che vedrà il momento clou domenica 17 giugno, con il prologo del Barbarossa de’ Citti in programma sabato 16 giugno.

Antica Querciolaia Marzo-Aprile 2018

Ogni Quartiere, dalle ore 20 in poi, si ritroverà nelle proprie sedi e nei luoghi più simbolici. Il Borgo allo Spedale della Scala con la cena propiziatoria borgaiola, serata “Masterchef”; i Canneti sotto le mura di Porta Nuova con la cena propiziatoria e a seguire musica con dj Willy il Maledetto; per il Castello appuntamento in Piazza Chigi con la cena castellana; mentre il Prato nei giardini di Via Matteotti dove per l’occasione ‘arriveranno i vichinghi”. Insomma non mancheranno buona cucina e tanto divertimento, prima degli impegni e delle tensioni del Barbarossa.

Il Capitano del Prato che riceve l’Orfeo 2017 dal sindaco Valeria Agnelli

Intanto nella giornata di ieri è stato del Quartiere Prato il primo giubilo del Barbarossa 2018. L’Orfeo 2017 per la migliore sezione del corteo storico della passata edizione è infatti andato al Quartiere biancoverde con il capitano Sergio Mancini che ha ritirato il premio dalle mani del sindaco e presidente Eab Valeria Agnelli, così l’opera realizzata lo scorso anno da Andrea Fagioli ha preso la strada di Via Matteotti.

Sempre durante la prima serata del programma ufficiale del Barbarossa 2018 sono state presentate le Brocche dell’Imperatore realizzate da Susanna Deiana, che nel fine settimana andranno ai Quartieri vittoriosi. Quest’anno il tema scelto dall’Ente Autonomo Barbarossa è i cento anni dalla fine della Prima Guerra mondiale ed il ricordo delle quarantotto vittime sanquirichesi del conflitto 1915-18. Il programma completo della 58esima edizione del Barbarossa su www.festadelbarbarossa.it