Home Istituto Sallustio Bandini Primo giorno di scuola nel segno dell’accoglienza per i ragazzi delle prime...

Primo giorno di scuola nel segno dell’accoglienza per i ragazzi delle prime classi del Bandini

142
0
SHARE

Primo giorno di scuola nel segno dell’accoglienza e della conoscenza della città di Siena per i 180 ragazzi delle nove classi dell’Istituto di Istruzione Superiore “Sallustio Bandini”. In occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico lunedì 17 settembre, i ragazzi, provenienti da ogni parte della provincia, potranno così, accompagnati dai loro insegnanti conoscere e scoprire la città che li ospiterà per i prossimi cinque anni nel raggiungimento del loro percorso scolastico. «Riteniamo il tema dell’accoglienza – spiega il dirigente scolastico Alfredo Stefanelli – di fondamentale importanza per dare il giusto valore al percorso scolastico che i nuovi ragazzi si apprestano a fare. Fornire loro un quadro di riferimento rispetto alla città che li andrà ad ospitare sarà un valore aggiunto che porteranno in questa nuova loro esperienza di vita».

Antica Querciolaia Marzo-Aprile 2018

Il programma Lunedì 17 settembre alle ore 8.05 il suono della campanella con i ragazzi delle classi prime che saranno accolti dai docenti coordinatori e dal dirigente scolastico Alfredo Stefanelli nell’Aula Magna. Alle ore 9.10 il saluto del Comitato studentesco mentre alle ore 10.30 “Siena, passato e presente” con la lezione magistrale del giornalista e storico Maurizio Bianchini. Sarà ospite l’allenatore della Robur Siena Michele Mignani. Martedì 18 settembre gli alunni, invece, dopo il suono della campanella visiteranno alcuni dei luoghi significativi di Siena accompagnati dai loro docenti coordinatori: Il primo itinerario prevede la visita a Palazzo Sansedoni e via Bianchi di Sotto con la guida di Laura Bonelli e delle professoresse Busini, Rivetti e Travaglini; il secondo itinerario prevede la visita al Museo Civico e a Palazzo Pubblico e Piazza del Campo con la guida della professoressa Ermini con accompagnatori i professori Maio, Luci, Tommasi. Il terzo itinerario prevede la visita al Complesso Museale del Santa Maria della Scala e piazza Duomo con la guida della professoressa Giulia Parri con accompagnatori i docenti Casagli, Bagliesi e Donato, quarto itinerario alla Pinacoteca Nazionale, Palazzo Buonsignori via San Pietro con la guida del professor Fabio Mazzieri e accompagnatori i docenti Pierini, Vita e Falini. Infine il quinto itinerario con la visita al Museo della contrada del Drago, piazza Matteotti con i docenti accompagnatori Rizzi e Perugini.