Home Si è Siena Avanti col civismo. La Martinella “suona” per Sportelli. «Piena sintonia sui programmi»

Avanti col civismo. La Martinella “suona” per Sportelli. «Piena sintonia sui programmi»

374
0
SHARE

Piena sintonia sui contenuti e massimo degli sforzi per il sostegno alle prossime elezioni. Non è una sorpresa, ma senz’altro ha un peso la posizione de La Martinella 1884, l’associazione civica di chiara origine socialista e riformista, che ha deciso di sostenere convintamente il candidato Massimo Sportelli. Rimane solo da chiarire se il “massimo sforzo” richiamato nel documento si sostanzierà nella quinta lista a sostegno dopo Sena Civitas, Siena Aperta, Nero su Bianco e la lista del sindaco.

Fiora Sport 970×90

«Su mandato dell’assemblea dell’associazione, i dirigenti de “La Martinella 1884” – si legge nella nota – hanno incontrato l’avvocato Massimo Sportelli, candidato a Sindaco di Siena per le liste civiche. L’incontro, che si è svolto in un clima di autentica cordialità, aveva ad oggetto le prossime elezioni comunali per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale di Siena indette per il 10 Giugno prossimo. Dopo un’ampia ed approfondita valutazione dei punti programmatici che da tempo la Martinella 1884 ha posto all’attenzione della città, l’avvocato Sportelli ha espresso pieno apprezzamento ed ampia condivisione per i temi e gli argomenti posti sul tavolo, osservando come già nelle uscite pubbliche sulla stampa o nelle interviste rilasciate, ha avuto occasione di esprimere pensieri positivi e convinta adesione sull’importanza di alcuni dei temi posti dalla Martinella».

A partire dalle politiche culturali, con il ruolo di “presidio capofila” che deve essere assunto dal S. Maria della Scala, a quelle dell’economia cittadina (con il tristissimo episodio dell’Enoteca Italiana!!!!!), per proseguire con le vicende della mobilità e della sosta, della riqualificazione delle periferie, al sostegno allo sviluppo armonico ed equilibrato delle Università e della  ricerca di altissimo pregio, fino ai temi della Sanità cittadina da riportare ai livelli eccellenti che le competono, del turismo di qualità e delle realtà abitative».

«Al termine, i dirigenti della Martinella 1884, che avevano sempre anteposto i programmi e le proposte per il bene della Città alla scelta degli uomini, hanno rilevato una piena sintonia fra le posizioni espresse dal candidato Sindaco Sportelli ed il patrimonio di ideali e di valori ai quali si ispira l’Associazione fin dalla sua costituzione e che si richiamano, a partire dal proprio nome, alla tradizione più genuina del civismo progressista che da sempre caratterizza la gran parte della migliore  tradizione amministrativa senese. La Martinella 1884 sosterrà con il massimo dei suoi sforzi l’impegno dell’Avv. Sportelli, testimone diretto del nostro mondo cittadino e delle sue secolari Istituzioni, per la conquista della guida della Città alle prossime elezioni comunali».