Home In evidenza Amore non solo a San Valentino. I 5 consigli della psicologa per...

Amore non solo a San Valentino. I 5 consigli della psicologa per vivere bene la vita di coppia

311
0
SHARE
Foto Pixabay

Per molte coppie appena formate o di lungo corso, San Valentino è un giorno speciale, un’occasione per vivere un’ondata di romanticismo. Queste occasioni sono molto importanti perché permettono di evitare l’assuefazione a una vita che rischierebbe di diventare monotona per effetto della ripetizione dei ritmi quotidiani.
Ma è importante notare che i momenti speciali, accuratamente organizzati e preparati nei dettagli, apportano nuova linfa al rapporto di coppia solo se esso viene coltivato ogni giorno, altrimenti rischiano di essere vissuti in modo impacciato o come un obbligo per non deludere le aspettative dei partner.

5 consigli per vivere bene la vita di coppia

Ecco dunque 5 consigli per vivere bene una relazione di coppia anche nella quotidianità:
1. Dare attenzione al partner anziché pretenderla. Chiedere attenzioni ci mette in una situazione paradossale: se le riceviamo non sono spontanee, se non le riceviamo ci sentiamo disattesi. Cercare di far stare bene il nostro o la nostra partner, dedicando attenzioni senza richiederle, migliora l’umore personale ed è la più potente forza attrattiva che possiamo esercitare.
2. Dedicarsi del tempo anche fuori dalle ricorrenze: organizzare una cenetta romantica per le ricorrenze specifiche (San Valentino, compleanni) è un’ottima prassi ma è importante concedersi dei momenti speciali più frequentemente, e ciò è più difficile se si hanno figli. Ciò rafforza il legame di coppia e permette di affrontare la quotidianità con più carica.
3. Fare molta attenzione alla comunicazione: la maggior parte dei problemi di coppia scaturiscono dalla reiterazione di errori comunicativi che squalificano uno o entrambi i partner. È necessario evitare recriminazioni, puntualizzazioni e rinfacci sforzandosi di comprendere il messaggio che ci viene inviato e di far comprendere quello che vogliamo comunicare.
4. Evitare di trasformare il rapporto di coppia in un gioco di potere in cui vince chi riesce a far valere le proprie ragioni. In coppia nessuno vince o perde ma si vince o si perde in due.
5. Avere interessi comuni: attrazione fisica e attenzioni reciproche sono decisamente importanti, ma è la condivisione di interessi comuni che rafforza il legame della coppia. Essere coinvolti in attività piacevoli senza rinunciare ai propri interessi e alla propria individualità ha effetti positivi sul rapporto a due e sulla comunicazione.

di Erika Console (Psicologa)