Home Cronaca Controllo di vicinato. Cittadini-sentinelle contro furti e criminalità, al via collaborazione con...

Controllo di vicinato. Cittadini-sentinelle contro furti e criminalità, al via collaborazione con Forze dell’Ordine

1067
0
SHARE

Cittadini in prima linea ad Empoli e Castelfiorentino per dare una mano alle forze di Polizia nella prevenzione di furti in casa e della microcriminalità. Si chiama “controllo di vicinato” ed è il progetto, il primo del suo genere in provincia di Firenze, siglato oggi in Prefettura a Firenze dal Prefetto Alessio Giuffrida, dalla sindaca di Empoli Brenda Barnini, che ha firmato anche in qualità di presidente dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdesa, dal sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni, e dai vertici provinciali delle Forze dell’Ordine.

No alle ronde, sì all’osservazione Grazie al progetto i cittadini potranno segnalare ciò che di insolito o di sospetto dovessero notare nella propria zona di residenza, come strani passaggi di auto o di persone, rumori, allarmi. Un’attività di sola osservazione e segnalazione; è esclusa qualsiasi forma, individuale o collettiva, di pattugliamento del territorio. I cittadini potranno organizzarsi in gruppi, nominando dei coordinatori, in modo da segnalare alle forze dell’ordine le circostanze per loro sospette.