Home Cronaca Coronavirus. Il Maec di Cortona riapre a visitatori e turisti

Coronavirus. Il Maec di Cortona riapre a visitatori e turisti

200
0
SHARE

Il Maec di Cortona torna a essere accessibile a turisti e visitatori. La riapertura è avvenuta dopo quasi tre mesi di chiusura, nel rispetto delle disposizioni di legge emanate del governo per limitare il contagio da Covid 19.

Il Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona e il parco archeologico tornano quindi a essere visitabili benché con alcune limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria.

La riapertura, avvenuta nella mattinata di oggi, venerdì 29 maggio, proseguirà per tutto il periodo del fine settimana di inizio giugno. Le modalità di accesso al pubblico, fino a quando  la situazione sanitaria e le opportunità di spostamento delle persone non saranno definite con maggiore chiarezza, seguiranno un calendario ridotto e limitato al solo week end.

La decisione è stata presa dal comitato tecnico che gestisce il museo e il parco archeologico – presieduto dal professor Nicola Caldarone – supportato, in tal senso, dal comune di Cortona, attraverso il proprio assessorato alla cultura (assessore Francesco Attesti) e dall’Accademia Etrusca. Aion cultura, dopo l’interruzione forzata per l’emergenza coronavirus, tornerà a garantire i servizi di accoglienza nelle due strutture.