Home Cultura Fra sogno e visione. Balagan Cafè nel segno di Bassani e della...

Fra sogno e visione. Balagan Cafè nel segno di Bassani e della Klezmerata fiorentina

264
0
SHARE

Sarà una serata “Fra sogno e visione” quella in programma giovedì 5 settembre in Sinagoga a Firenze per il gran finale del Balagan Cafè, la kermesse culturale estiva organizzata dalla Comunità Ebraica di Firenze in collaborazione con il Comune di Firenze nell’ambito del calendario dell’Estate Fiorentina e con il contributo della Regione Toscana. Ingresso gratuito (apericena offerta consigliata 10 euro)

Nel segno di Bassani Nel corso della serata Portia Prebys e Gianni Venturi presenteranno il loro libro “Vivere è scrivere”, una biografia visiva dello scrittore ferrarese Giorgio Bassani (ore 20). Il volume si compone di fotografie di famiglia, cartoline, ma anche copertine dei romanzi di Bassani con le opere d’arte degli artisti che più amava.

Il concerto della Klezmerata Fiorentina A seguire (ore 21) “Sognando Kalinindorf”, concerto della Klezmerata Fiorentina con quattro maestri del Maggio Riccardo Crocilla (clarinetto), Francesco Furlanich (fisarmonica) e Riccardo Donati (contrabbasso), capitanati da Igor Polesitzky (violino) alle prese con un klezmer virtuosistico, raffinato e entusiasmante.

Apericena e visite guidate A precedere incontro e concerto l’Apericena (ore 19.30) con delizie del mondo ebraico narrate e cucinate da Michele Hagen e dallo chef Jean Michel Carasso.. Durante la serata sarà possibile visitare la Sinagoga alle ore 20,45 (costo biglietto ridotto 6,50 euro). Programma completo e info su www.balagancafe.it www.firenzebraica.it www.jewishtuscany.it   Informazioni e prenotazioni sinagoga.firenze@coopculture.it, 055 2346654 o 055 2466089.  Seguici su Facebook alla pagina “Balagan Cafè”. A chiudere il programma dell’estate in Sinagoga sarà domenica 22 settembre la Giornata Europea della cultura ebraica.