Home Cronaca Grani antichi, cantucci e pasta. E’ Festa del Pane tra le vie...

Grani antichi, cantucci e pasta. E’ Festa del Pane tra le vie del centro storico

601
0
SHARE

Chianciano Terme diventa capitale italiana del pane per un giorno. Sabato 1 giugno, dopo il rinvio per maltempo, torna l’appuntamento con la quinta edizione della Fiera del Pane, la rassegna che punta alla valorizzazione di uno dei prodotti principi della nostra alimentazione.

Pane e non solo Per le vie del centro storico (dalle ore 10 fino a sera) spazio al pane e i prodotti del territorio, laboratori per approfondire le tecniche di panificazione con grani antichi e quelle di degustazione con abbinamenti di pani speciali e vino. Ospiti speciali, il lievito madre, i grani antichi, la pasta fresca realizzata con farina integrale colorata, i biscotti e i cantucci. Non mancherà un approfondimento sul pane tradizionale con il concorso il ‘Miglior pane tradizionale realizzato in casa’. Sarà, infatti, possibile partecipare realizzando il proprio pane e consegnandolo, a partire dalle ore 10, all’ingresso della fiera. Una giuria qualificata sceglierà e premierà la miglior realizzazione. L’evento è organizzato dal Centro Commerciale Naturale in collaborazione con lIstituto alberghiero P. Artusi e il patrocinio del Comune di Chianciano Terme. L’obiettivo di questa rassegna, ormai alla quinta edizione – spiega Elena Intonti, presidente del CCN di Chianciano Terme – è quello di marcare lo stretto legame tra il nostro territorio che vanta una tradizione cerealicola unica e straordinaria e l’opera dell’uomo nella trasformazione del prodotto. Il pane è l’emblema del rapporto uomo-cibo, ed è senza dubbio, nelle culture cerealicole europee, il prodotto più rappresentativo: alimento quotidiano e simbolo, un gradino appena sotto l’olio della Dieta Mediterranea».

Il programma Dalle ore 9 preparazione di pane con farine di grani antichi da parte dei ragazzi dell’Istituto alberghiero Pellegrino Artusi di Chianciano Terme; alle ore 10 preparazione di pane senza lievito curata dal panificio la Bottega del pane di Montepulciano Stazione; alle ore 11 laboratorio con i bambini della scuola elementare Edmondo de Amicis curato dall’istituto alberghiero Pellegrino Artusi; alle ore 12 show cooking. Alle ore 12 ‘Pane e Vino’ degustazione a cura di Onav Organizzazione nazionale assaggiatori di vino con degustazione di pani speciali della Bottega del pane di Montepulciano Stazione. Dalle 14.30 alle 15 premiazione del concorso ‘Miglior cantuccio’. Dalle 15 alle 16 laboratorio di decorazione biscotti e preparazione lievito madre a cura del panificio il Nido del pane di Acquaviva di Montepulciano. Alle ore 16 show booking con pasta fresca con farina integrale colorate a cura della lady chef Rossella Giulianelli con la partecipazione della nutrizionista Roberta Mannucci. Alle ore 17 dimostrazione di decorazione di torte con pasta di zucchero a cura del Nido del pane. Alle 17.30 premiazione concorso ‘Miglior pane tradizionale fatto in casa’. Info +39 328 3645673.