Home Cultura Jazz on demand. In Toscana nasce la piattaforma su abbonamento con le...

Jazz on demand. In Toscana nasce la piattaforma su abbonamento con le registrazioni dei concerti dei festival

146
0
SHARE
Foto Pixabay

Nasce in Toscana un sito di ‘jazz on demand’, una piattaforma che raccoglie le registrazioni dei concerti dei festival toscani tra cui Music Pool, Pisa Jazz, Barga Jazz Festival, Empoli Jazz Ejf, Siena Jazz, Musicus Concentus.

Il sito, dominio jazzintoscana.it, è accessibile pagando un abbonamento mensile pari a 99 centesimi al mese. La piattaforma è promossa dal coordinamento dei principali organizzatori di jazz toscani con il contributo della Regione Toscana.

Digitale è futuro della promozioen culturale «Dopo il lockdown della primavera 2020 siamo tornati ad organizzare, non senza difficoltà, musica dal vivo durante l’estate – dicono gli organizzatori in una nota -. Convinti che il mezzo digitale, al di là della pandemia, sarà nel futuro uno dei mezzi principali di promozione culturale, abbiamo raccolto le registrazioni dei migliori live di questa estate nei nostri festival e adesso li mettiamo a disposizione del vasto pubblico del web. In futuro, quando torneremo alla dimensione live – conclude la nota – continueremo a utilizzare questo canale come veicolo promozionale e come palco digitale da dove raggiungere la vasta platea del web».

.