Home Cronaca Bomba d’acqua in Maremma, appello a evitare gli spostamenti su veicoli

Bomba d’acqua in Maremma, appello a evitare gli spostamenti su veicoli

424
0
SHARE

vigili-del-fuocoUna bomba d’acqua si è abbattuta questo pomeriggio sulla Maremma, nel territorio di Manciano (Grosseto) provocando l’esondazione del torrente Elsa, affluente del fiume Albegna, e numerose richieste di intervento ai vigili del fuoco. Gravi problemi alla circolazione stradale: un’ambulanza è rimasta bloccata nel fango ed è intervenuto l’elisoccorso per aiutare il personale e il paziente a bordo.

Appello a evitare gli spostamenti La Provincia di Grosseto ha diramato un comunicato invitando a «evitare gli spostamenti» su veicoli. Invasa dall’acqua, e interrotta, la strada statale 74 Maremmana da località Sgrilla fino a Manciano, che è raggiungibile da Scansano, oppure da Montalto. Gravi difficoltà anche sulle provinciali Sgrilla e Sgrillozzo dove il reticolo idraulico delle ex bonifiche non starebbe più sostenendo gli effetti del temporale. Numerosi i poderi isolati. Danni anche ad attività commerciali. Un elicottero, Drago 67, dei vigili del fuoco è stato inviato dall’aeroporto di Ciampino (Roma) per raggiungere le fattorie isolate ma il velivolo incontra notevoli difficoltà nell’avvicinarsi agli ‘obiettivi’ a causa delle avverse condizioni meteorologiche. I vigili del fuoco hanno fatto intervenire un mezzo anfibio per raggiungere le zone più colpite. Danni anche nel territorio di Montemerano.