Home Cronaca Colto in flagrante. Tendeva lacci metallici per catturare cinghiali, scoperto nel senese

Colto in flagrante. Tendeva lacci metallici per catturare cinghiali, scoperto nel senese

560
0
SHARE

bracconaggioE’ stato sorpreso mentre tendeva lacci metallici con nodo scorsoio per catturare cinghiali. Per questo motivo un uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria per aver utilizzato mezzi non consentiti finalizzati alla cattura di fauna selvatica. Il bracconiere di origine albanese è stato scoperto ieri alle 5,30 in località Pievecchia a Montalcino (Siena) durante un appostamento mirato del Corpo Forestale e della Polizia Provinciale.  Il servizio antibracconaggio andava avanti da giorni dopo le segnalazioni di cittadini che avevano riferito della presenza di persone sospette nella zona. L’uomo è stato sorpreso mentre tentava di reinnescare i dispositivi illegali di cattura ed il materiale rinvenuto, 7 lacci metallici ed una zappa, è stato sottoposto a sequestro penale.