Home Cronaca Coronavirus. L’epidemiologo Lopalco; «Basta aperitivi, bisogna andare a lavorare e tornare a...

Coronavirus. L’epidemiologo Lopalco; «Basta aperitivi, bisogna andare a lavorare e tornare a casa»

218
0
SHARE
Foto Pixabay

«Limitazione dei contatti tra le persone che non siano strettamente necessari». A chiederlo in vista del nuovo Dpcm, è l’epidemiologo dell’Università di Pisa e assessore alla sanità della Regione Puglia Pierluigi Lopalco, ospite questa mattina della trasmissione Omnibus su La7.

«Non dobbiamo fare aperitivo» «Bisogna limitare le aggregazioni sociali – ha spiegato Lopalco -. Se facciamo il coprifuoco alle 18, poi l’aperitivo durante il fine settimana si fa alle 16. Non dobbiamo farlo proprio l’aperitivo, non bisogna festeggiare in questo momento. Bisogna davvero andare al lavoro, tornare a casa e leggersi un bel libro. Questa deve essere la vita degli italiani per le prossime 2-3 settimane». Per Lopalco, «bisogna fare qualcosa perché la curva dei casi è in crescita e non possiamo lasciarla crescere in maniera indisturbata. E’ il momento ora di decidere, non è facile, anche perché qualsiasi misura adottata sarà impopolare. Ma bisogna farlo e comunicarlo bene. La decisione su aumentare le restrizioni – ha aggiunto l’epidemiologo – è una decisione sempre sofferta. E’ ovvio che ci sia dibattito e discussione, ma è discussione costruttiva. Purtroppo non c’è una ricetta sicura, bisogna fare quello che sembra importante fare».