Home Cronaca Coronavirus. Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino annuncia la cassa integrazione per...

Coronavirus. Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino annuncia la cassa integrazione per 300 lavoratori

275
0
SHARE

Il teatro del Maggio Musicale fiorentino sta attivando le procedure per il ricorso alla cassa integrazione per più di 300 dipendenti, tra coro, orchestra, personale amministrativo e tecnici. Lo fa sapere lo stesso teatro che sul suo profilo Fb ha anche annunciato la cancellazione delle ultime due recite de ‘Il barbiere di Siviglia’ previste martedì 27 ottobre e giovedì 29 ottobre, a causa del nuovo Dpcm.

Spettacoli rinviati a novembre Per quanto riguarda i prossimi spettacoli in cartellone, il teatro cercherà di riprogrammare il ciclo Beethoven di Zubin Metha e la Madama Butterfly e ‘salvare’ l’Otello in programma a partire dal 27 novembre, quindi dopo la scadenza del Dpcm.