Home Cultura Musica d’estate. Dai Green Day a Robbie Williams, 20 anni per il...

Musica d’estate. Dai Green Day a Robbie Williams, 20 anni per il Lucca Summer Festival aspettando i Rolling Stones

1034
0
SHARE

Conto alla rovescia per l’inizio del Lucca Summer Festival che prenderà ufficialmente il via il prossimo 14 giugno, con il concerto dei Green Day che porteranno in piazza Napoleone il tour di supporto al loro ultimo album ‘Radio Revolution’. Quella del 2017 è un’edizione speciale del Lucca Summer Festival, organizzato dalla D’Alessandro e Galli, poiché festeggia i vent’anni della manifestazione che ha visto alternarsi sullo storico palco di piazza Napoleone artisti quali Bob Dylan, David Bowie, Peter Gabriel, tanto per citarne solo alcuni. E il cartellone 2017 non sarà da meno.

Attesa per gli Imagine Dragons Dopo una sorta di anteprima a giugno con i Green Day, infatti, si riprenderà con i concerti a luglio, storicamente il mese del Summer Festival. Ad aprire le danze di luglio saranno gli Imagine Dragons che, il 4 luglio, porteranno live il loro nuovo album ‘Evolve’ (in uscita il 23 giugno), per il quale c’è grande attesa, in quanto dovrebbe rappresentare un ritorno alle sonorità del primo disco che avevano consacrato al successo la band.

Ennio Morricone holds the Oscar for Best Original Score for ‘The Hateful Eight’ in the press room during the 88th annual Academy Awards ceremony at the Dolby Theatre in Hollywood, California, USA, 28 February 2016. ANSA/PAUL BUCK

Dal blues alla musica d’autore Musica raffinata, d’autore e molto ricercata (ma anche da ballare), che si muove tra il blues, il soul, il jazz e l’hip hop, per la serata dell’8 luglio quando protagonisti saranno due artisti americani: Lauryn Hill e Kamasi Washington, quest’ultimo definito da molti come l’erede di John Coltrane e Charlie Parker e che ha collaborato con giganti dell’hip hop come Kendrick Lamar e Snoop Dogg. Nemmeno 24 ore e sullo stesso palco salirà una leggenda vivente: Ennio Morricone, accompagnato dall’Orchestra Sinfonietta di Roma, assieme a un coro di 75 elementi, mentre la voce solista sarà quella splendida di Dulce Pontes.

epa05423679 British singer Rory Graham with his band ‘Rag’n’bone man’ performs on stage of Montreux Jazz Lab during the 50th Montreux Jazz Festival, in Montreux, Switzerland, 13 July 2016. The music festival runs from 01 to 16 July. EPA/ANTHONY ANEX EDITORIAL USE ONLY

Le rivelazioni Lp e Rag’n’Bone Man Musica alternativa e d’avanguardia, per due rivelazioni dello scorso anno: LP e Rag’n’Bone Man. La loro sarà una serata di doppio concerto in programma l’11 luglio. I due artisti porteranno a Lucca i loro più recenti successi che li hanno fatti conoscere al grande pubblico, consacrandoli alla fama internazionale. Grande attesa c’è soprattutto per Rag’n’Bone Man poiché quella di Lucca è l’unica data che il cantautore inglese fa nel nostro Paese. Altra ‘serata doppia’ quella del 12 luglio, quando protagoniste saranno due grandi voci della musica black al femminile: Erikah Badu e Mary J. Blige, mentre il giorno dopo, il 13, sarà l’hip hop italiano il protagonista del Lucca Summer Festival con due ‘icone’ di questo genere: J-Ax e Fedez.

Aspettando Robbie Fa tappa anche a Lucca il nuovo tour di Robbie Williams che torna sul palco del Summer il 15 luglio con il suo ‘The Heavy Entertainment Show’, che segue l’uscita dell’omonimo album, che ha confermato l’ex Take That come uno dei più poliedrici showman in circolazione. Interessante anche il gruppo di supporto di Williams per questo concerto. L’apertura della serata infatti è affidata agli Erasure, il duo formato da Andy Bell e Vince Clarke (uno dei membri fondatori dei Depeche Mode) che, per festeggiare i 30 anni di carriera, tornano a esibirsi dal vivo, dopo essere stati un duo iconico della musica anni Novanta.

Il Volo in concerto

Da Il Volo ai Kasabian Qualche giorno di stop, poi il 21 luglio sarà la volta de Il Volo, con i tre giovani tenori che porteranno nella città di Giacomo Puccini la loro musica, mentre il 22 luglio saliranno sul palco del Summer, Mackelmore & Ryan Lewis e il 23 luglio arrivano i Kasabian che stanno riscuotendo un ottimo successo con il loro ultimo album ‘For Crying Out Loud’.

Risate con Panariello, Conti e Pieraccioni Unica data italiana per Luis Fonsi, a Lucca il 28 luglio, per quella che si preannuncia una serata tutta da ballare con il cantante di ‘Despacito’, mentre l’allegria e le risate saranno le protagoniste dello show del 29 luglio quando arriveranno Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni con il loro divertente spettacolo, mentre la chiusura della kermesse è affidata ai Pet Shop Boys, duo simbolo della musica Anni Ottanta e Novanta che si esibiranno a Lucca il 31 luglio.

L’evento clou: i Rolling Stones Ma l’edizione del ventennale del Summer Festival non poteva certo finire solo con un cartellone dai nomi importanti che per un mese ‘invadono’ Lucca. La chiusura dei festeggiamenti è stata posticipata di qualche settimana. Il 23 settembre, nei prati degli spalti delle Mura, infatti, si esibiranno i Rolling Stones per quella che è l’unica data italiana della band di Mick Jagger.

Biglietti ridotti se sei nato nell’anno del Festival E, per festeggiare i vent’anni, tutti i giovani che vivono in provincia di Lucca e che sono nati – come il festival – nel 1997 potranno avere un forte sconto sui biglietti – in alcuni casi anche del 50 per cento. L’obiettivo dell’iniziativa della D’Alessandro e Galli è duplice: da una parte c’è la volontà di far avvicinare sempre più i giovani al mondo della musica e della grande musica dal vivo, rendendola più fruibile per le loro tasche. Dall’altro, però, c’è anche quello di consolidare il legame tra la manifestazione e il territorio dove è nata e la ospita.