Home Cultura Fellini e il sacro. Scatti inediti in mostra a Chianciano Terme

Fellini e il sacro. Scatti inediti in mostra a Chianciano Terme

1047
0
SHARE

Il rapporto tra Federico Fellini e il sacro nell’anniversario dei cento anni dalla nascita del regista della Dolce vita. A Chianciano Terme (Siena) proseguono le iniziative per celebrare il maestro del cinema italiano con il Fellini inedito festival. Due giorni di appuntamenti nel Parco dell’Acqua Santa delle Terme di Chianciano.

Il programma Il via il 18 settembre con l’inaugurazione della mostra di scatti inediti sui sopralluoghi per la sequenza del Divino Amore ne “Le Notti di Cabiria”, film Oscar del 1957. Un ritrovamento che è diventato un libro di Jonathan Giustini dal titolo Fellini Inedito.  Il libro ricostruisce il sopralluogo del regista al Santuario e mostra le foto di Fellini con Don Terenzi, in via di canonizzazione. La mostra è curata da Don Renato Butera e Jonathan Giustini. Sempre il 18 settembre il convegno “Il Divino Amore di Fellini”, con interventi di sacerdoti, studiosi, giornalisti, critici del cinema e storici del costume. Al termine sarà proiettato il documentario di Pupi Avati dal titolo “Il santuario del Divino amore”. Mentre il 19 settembre il programma proseguirà con la proiezione del documentario “Federico e gli spiriti”, a cura di Leopoldo Santovincenzo, per Rai 4/Wonderland. Alle 21 Soundtrack Project di Andrea Terrinoni, concerto dedicato ai temi di Nino Rota e alle sue partiture musicali per i film di Fellini.