Home Cronaca Emergenza freddo. A Grosseto apre il dormitorio straordinario

Emergenza freddo. A Grosseto apre il dormitorio straordinario

649
0
SHARE

Al via da giovedì 3 gennaio il servizio di accoglienza straordinario per i senza dimora organizzato da Comune di Grosseto, Coeso Società della Salute e Caritas diocesana nel salone della parrocchia di San Giuseppe, in via Sauro a Grosseto. Con l’arrivo del freddo, infatti, è stato stabilito di avviare un servizio di accoglienza a bassa soglia, che sarà attivo dalle 20 alle 8 del mattino e può accogliere fino a 20 persone. L’accesso è libero. Per informazioni è possibile contattare il numero 333 3964654.

I posti disponibili I posti letto di San Giuseppe si aggiungono a quelli disponibili al dormitorio di via De Amicis a Grosseto, che il Coeso gestisce in collaborazione con Anteas, e che può ospitare fino a 12 persone e al micro dormitorio, con 4 posti letto, alla Parrocchia del Cottolengo, che Coeso gestisce con l’associazione Querce di Mamre. Per accedere, in questo caso, è necessario rivolgersi allo sportello povertà e disagio del Coeso per una valutazione professionale.