Home News Il gran finale. De Gregori chiude il Festival Simmetrie di Arezzo il...

Il gran finale. De Gregori chiude il Festival Simmetrie di Arezzo il 9 agosto

330
0
SHARE

degregoriUltimo giorno per ‘Simmetrie’, il festival che ha animato il centro storico di Arezzo con una cinque giorni di buona musica e spettacoli: la grande chiusura spetta a Francesco De Gregori, che ci attende il 9 agosto in piazza San Domenico con il suo ‘Vivavoce Tour’. Ad aprire il concerto la canzone d’autore di Paolo Benvegnù, chitarrista-cantante fondatore degli Scisma da anni in giro con un progetto solista.

L’ultima opera di De Gregori “Vivavoce”, il 21° disco di De Gregori, è la rivisitazione in studio di alcune canzoni scritte durante la lunga carriera del cantante, riarrangiate per l’occasione: da ‘Alice’ ricantata insieme a Luciano Ligabue a ‘La donna cannone’ accompagnata da archi diretti e scritti da Nicola Piovani. Ancora, sarà possibile riascoltare alcuni intramontabili successi come ‘La leva calcistica della classe ’68’, ‘Il bandito e il campione’, ‘Fiorellino’. Simmetrie Arezzo Festival è prodotto da Officine della Cultura, la Woodworm Label e il co-working We52100.