Home News Inferno di fuoco. Incendio devasta a Foiano la ex “Tab”. Preoccupa la...

Inferno di fuoco. Incendio devasta a Foiano la ex “Tab”. Preoccupa la nube di fumo

795
0
SHARE

IMG_0252Un grosso incendio si è sviluppato nel tardo pomeriggio di ieri a Foiano della Chiana (Arezzo) nel capannone che ospitava la “Tab” azienda specializzata nella produzione di cabine per docce che al momento ha fermato la produzione da un anno. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 17 in uno dei capannoni del plesso industriale dismesso per motivi da chiarire da parte dei vigili del fuoco, intervenuti da Arezzo e Cortona con diverse squadre e un elicottero. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Foiano della Chiana che indagano sull’accaduto. Sul fronte degli eventuali problemi respiratori, il Dipartimento della Prevenzione della Asl raccomanda alla popolazione di evitare esposizione  ai fumi. La raccomandazione è di non stare all’aperto, di non tenere le finestre delle abitazioni aperte. Raccomandazione rivolta in particolare a bambini e persone soggette a difficoltà respiratorie. A Foiano è in corso anche un intervento della Protezione Civile, impegnata nel dare informazioni alla popolazione.

IMG_0251L’ Amministrazione Comunale di Foiano ha emanato un’ordinanza sindacale con tutte le prescrizioni. A seguito di una prima verifica da parte degli organismi competenti il comune di Sinalunga, al momento, rimane escluso dall’adozione di provvedimenti cautelativi. I venti provenienti da sud ovest, infatti, non implicherebbero un interessamento diretto del nostro territorio. La situazione rimane, tuttavia, sotto controllo, sotto monitoraggio continuo e in evoluzione.