Home Cronaca Jobs Act, lavoratori toscani in piazza a Firenze, Pisa e Siena

Jobs Act, lavoratori toscani in piazza a Firenze, Pisa e Siena

279
0
SHARE

sicurezza-sul-lavoro.jpgIn occasione dello sciopero generale di 8 ore convocato da Cgil e Uil per il 12 dicembre, a Firenze si terrà una manifestazione che partendo da piazza Poggi sfilerà per il centro storico fino a giungere in piazza Santissima Annunziata, dove si terrà il comizio finale. E’ quanto annunciato oggi dal segretario generale della Cgil Firenze Mauro Fuso insieme al responsabile dell’area di Firenze Prato Pistoia per la Uil Toscana Paolo Becattini. Analoghe manifestazioni si terranno anche a Siena e Pisa. Allo sciopero di 8 ore aderiranno tutte le categorie, tranne che quelle dei trasporti dell’area di Firenze che hanno incrociato le braccia lo scorso 5 dicembre.

Il Governo ci ascolti «Dobbiamo riempire le piazze di tutto il Paese – hanno spiegato Fuso e Becattini – condividiamo le critiche sulla riforma del lavoro perché non contiene le risposte che il Paese attende. Il Jobs Act è una legge delega quindi non conosciamo ancora i contenuti effettivi, sappiamo soltanto che ridurrà enormemente le tutele dei lavoratori attraverso licenziamenti facili. Il governo non può e non deve chiamarsi fuori dal dialogo con i sindacati, ma deve ascoltarne le ragioni perché sono quelle del mondo del lavoro». Il comizio finale della manifestazione fiorentina vedrà salire sul palco la segretaria generale della Uil toscana Francesca Cantini e Serena Sorrentino della segreteria nazionale Cgil.