Home Cronaca La terza vittima. Esplosione a Portoferraio, morto il 73enne con ustioni sul...

La terza vittima. Esplosione a Portoferraio, morto il 73enne con ustioni sul 90% del corpo

922
0
SHARE

C’è una terza vittima per l’esplosione di ieri mattina all’alba di una palazzina a Portoferraio all’Isola d’Elba. Si tratta del 76enne rimasto gravemente ferito e che aveva riportato ustioni sul 90% del corpo ed era stato ricoverato all’ospedale Cisanello a Pisa.

Ferite anche moglie e figlia A Cisanello è ricoverata, in prognosi riservata, la figlia 46enne dell’uomo: ha riportato ustioni sul 50% del corpo. Anche la moglie della terza vittima, 75 anni, è rimasta ferita, in modo meno grave: dall’ospedale di Portoferraio è stata poi trasferita nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Livorno. Nell’esplosione sono morti marito e moglie di 68 anni e 76 anni, i cui corpi sono stati trovati dai soccorritori sotto le macerie della palazzina.