Home Cronaca L’allarme. Enpa Firenze: «Maltrattamenti di animali in aumento»

L’allarme. Enpa Firenze: «Maltrattamenti di animali in aumento»

163
0
SHARE

«Dai molteplici interventi svolti sul territorio dalle guardie zoofile Enpa, è emerso un aumento delle detenzioni non compatibili di animali da parte dei proprietari, con dati allarmanti». E’ l’allarme lanciato da Enpa Firenze, in una nota. «Nonostante si siano fatti molti passi in avanti in campo legislativo, con l’approvazione di regolamenti comunali e leggi nazionali, che disciplinano la materia della zoofilia, questi episodi sono in aumento», riprende l’associazione secondo cui «dopo l’entusiasmo iniziale di accogliere un animale, presto per molti diventa un peso, riservando così allo stesso un’esistenza fatta di inedia fino a privare l’animale dei bisogni primari. Questo atteggiamento reiterato nel tempo sfocia in un vero e proprio maltrattamento».

L’appello L’Enpa, infine lancia un appello, rivolgendosi a tutti coloro che si occupano di adozioni, per accrescere a livello personale una maggior conoscenza sugli animali così da poter guidare i futuri detentori in una scelta responsabile e consapevole e a intensificare verifiche prima e dopo l’affido, anche a distanza di tempo.