Home Cronaca L’ultimo saluto. San Casciano dei Bagni, folla e commozione ai funerali di...

L’ultimo saluto. San Casciano dei Bagni, folla e commozione ai funerali di Giampaolo Pansa

843
0
SHARE

Grande commozione a San Casciano dei Bagni (Siena) dove sono in corso i funerali del giornalista Giampaolo Pansa morto domenica sera a Roma all’età di 84 anni. Gremita la collegiata di San Leonardo e Cassiano, presenti molti cittadini, i sindaci di San Casciano dei Bagni Agnese Carletti e di Casale Monferrato Federico Riboldi, e alcuni colleghi di Pansa tra cui Maurizio Belpietro, Luca Telese, Marco Damilano e Emilio Giannelli. A lui, sul sagrato della chiesa prima dell’ingresso del feretro, il ringraziamento della moglie di Pansa, Adele Grisendi, per la vignetta odierna.

L’omelia e i ricordi “Spesso si confidava con me raccontandomi di quando da giovane faceva il chirichetto e serviva la messa”. Così Don Antonio Nutarelli, parroco di San Casciano dei Bagni (Siena), durante l’omelia. “In questo momento penso a tutti coloro che hanno goduto della sua presenza benedetta da Dio con il dono eccellente della scrittura e del pensiero” ha aggiunto Don Antonio. Poco dopo le 16 il feretro di Pansa, accompagnato dai familiari e da una folla di cittadini, ha lasciato la chiesa per dirigersi al cimitero comunale dove sarà sepolto il giornalista.

L’omelia e i ricordi “Spesso si confidava con me raccontandomi di quando da giovane faceva il chirichetto e serviva la messa”. Così Don Antonio Nutarelli, parroco di San Casciano dei Bagni (Siena), durante l’omelia. “In questo momento penso a tutti coloro che hanno goduto della sua presenza benedetta da Dio con il dono eccellente della scrittura e del pensiero” ha aggiunto Don Antonio. Poco dopo le 16 il feretro di Pansa, accompagnato dai familiari e da una folla di cittadini, ha lasciato la chiesa per dirigersi al cimitero comunale dove sarà sepolto il giornalista.

-->