Home News on the road La musica incontra l’arte. Ben Harper turista agli Uffizi svela il suo...

La musica incontra l’arte. Ben Harper turista agli Uffizi svela il suo amore per Botticelli

178
0
SHARE
Foto sito Uffizi

Ben Harper affascinato da Botticelli. Il blues rocker americano, reduce dal concerto di ieri che ha chiuso la quarantesima edizione del Pistoia Blues Festival, si è recato agli Uffizi intorno a mezzogiorno, accolto dal direttore Eike Schmidt: maglietta blu, tatuaggi in vista e cappello scuro calcato in testa, la sua visita è durata un paio d’ore.

Foto sito Uffizi

Tante domande sulle opere e sul Corridoio Vasariano Ad interessare l’artista americano sono stati soprattutto i dipinti di Botticelli, del quale si è definito un vero appassionato: Harper ha voluto studiarli approfonditamente tutti, non solo i ‘classici’ Primavera e Venere, ed ha letteralmente tempestato i suoi accompagnatori di domande su queste opere, sul Rinascimento in generale e persino sul Corridoio Vasariano. La Galleria degli Uffizi è una meta molto amata dai grandi musicisti: a visitarla, in mattinata anche i Franz Ferdinand, gli indie rocker scozzesi, che proprio stasera suonano a Firenze alla cavea del teatro del Maggio.