Home Cronaca Ritorno a scuola. “Operazione Maskerix”, con il primo gioco di carte sul...

Ritorno a scuola. “Operazione Maskerix”, con il primo gioco di carte sul Coronavirus s’impara ad indossare la mascherina giocando

223
0
SHARE

Aiutare alunni e studenti ma anche gli adulti a seguire i corretti comportamenti per evitare la diffusione del Covid rispondendo a semplici domande sulle buone pratiche da seguire contro il virus. Tre su tutte: come e quando indossare la mascherina, utilizzare il distanziamento sociale e igienizzarsi le mani, il tutto aiutati da un supereroe mascherato. A pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico e in una fase ancora di grande insicurezza, combattere il Coronavirus e conoscere tutte le attenzioni da osservare non è mai stato così divertente ed educativo.

Operazione Maskerix Grazie ad “Operazione Maskerix”: il primo gioco italiano di carte con il meccanismo del family game per sconfiggere il Coronaviurs creato dalla casa editrice Giochi Briosi di Firenze. Il gioco è composto da un mazzo di 55 carte, con cui tutti possono divertirsi e apprendere le buone pratiche per la prevenzione contro la pandemia. Insomma, carta dopo carta, un modo educativo ed originale con cui, a scuola, a casa in famiglia o tra amici, s’impara a difendersi dal Coronavirus giocandosi le carte vincenti. Vincerà solo chi riuscirà a non farsi attaccare dal virus a forma di corona facendosi aiutare dal supereroe Maskerix, nelle sembianze di una volpe dotata di mascherina, e dalle carte protezione (mascherina, guanti, distanza, disinfettante), dimostrando di essere ben informato su tutto quanto riguarda il virus dalla sua origine alla diffusione fino alle modalità di prevenzione. Studenti, alunni e adulti verranno così coinvolti e convinti ad indossare la mascherina protettiva, sfatando anche le fake news che girano sul Coronavirus. “Operazione Maskerix” è uno strumento ideato proprio per questo scopo, quello di creare emulazione con il supereroe tra i più piccoli e aiutare genitori e docenti a raggiungere l’obiettivo di far comprendere l’importanza dell’utilizzo delle protezioni.

Come si gioca Maskerix è un gioco di carte ma con un vero e proprio regolamento e meccanismo da family game. Ogni giocatore si deve proteggere dall’aggressione del Coronavirus con le carte protezione. Se il giocatore non possiede tutte le protezioni può essere infettato. Ogni giocatore a turno diventa “master”, Maskerix, e può utilizzare i suoi poteri speciali per proteggere sé stesso e gli altri giocatori dal rischio infezione. Alla fine di ogni turno si contano i giocatori rimasti immuni che acquisiscono un determinato punteggio. Per rimanere immuni, però, bisognerà conoscere le risposte corrette a tutte le domande sul Coronavirus scritte nelle carte.

L’idea è nata durante il lockdown da Nathalie Chaineux e Antonio Aiazzi (Giochi Briosi), per educare i più piccoli a indossare la mascherina diventando “supereroi” contro il coronavirus. Le illustrazioni sono di Mauro Pelosi – SpazioKreativo. Il gioco è disponibile in tutta Italia nei migliori negozi di libreria, cartolibreria, negozi di giochi e tabaccherie e on line sul sito www.giochibriosi.it