Home Spettacoli Estate Fiesolana. Il cantautore australiano Xavier Rudd in concerto al Teatro Romano

Estate Fiesolana. Il cantautore australiano Xavier Rudd in concerto al Teatro Romano

340
0
SHARE

Folk, blues, reggae. Passione per il surf, ambiente e rispetto delle proprie origini. Dopo il successo dello scorso ottobre, torna in Italia il cantautore e polistrumentista australiano Xavier Rudd. Venerdì 26 luglio sarà in concerto al Teatro Romano di Fiesole (Firenze) nell’ambito dell’Estate Fiesolana.

Il concerto L’ultimo album dell’artista, “Storm Boy”, racchiude tutto il vissuto di Xavier, come una cartolina musicale della sua vita. Il disco celebra la forza e la potenza dell’uomo nel momento in cui si legano con la natura. Xavier Rudd, a proposito di questo, ha affermato: «Scrivere di musica e vivere la mia vita sono la stessa cosa! Canto delle cose che accadono intorno a me». Nei testi delle sue canzoni si legge la passione del musicista nei confronti della cultura aborigena australiana, a cui Xavier non ha mai rinunciato. Nelle esibizioni dal vivo l’artista mette in scena le atmosfere della sua terra d’origine in uno spettacolo che ha incantato e che incanta ancora oggi. Dopo i sold out italiani degli scorsi anni, Xavier Rudd è pronto a riportare nel nostro Paese un po’ della sua Australia. Ad aprire il concerto sarà il connazionale Tay Oskee a pochi mesi dall’uscita del nuovo singolo “Black Smoke”: un richiamo seducente fatto di melodie che creano profonde connessioni con la natura e ritmi tropicali, regalati da strumenti come il banjo e l’armonica a bocca. L’ingrediente segreto di Tay Oskee è la semplicità, nient’altro rende un brano più affascinante.