Home Spettacoli Utopia del Buongusto. Omaggio a Rossini con Italian Opera Florence

Utopia del Buongusto. Omaggio a Rossini con Italian Opera Florence

122
0
SHARE

Omaggio in musica a Gioachino Rossini per il festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto”. Mercoledì  13 novembre alle 21,30 nella Chiesa di Santa Monaca a Firenze (in via Santa Monaca 6), Italian Opera Florence presenta ‘Petite funerallie du plasir’. Con Leonardo Sagliocca, Alessandro Calamai, Ana Seixas, Laura Brioli, Valentina Rugolo, Marco Mustaro, Francesco Marchetti ed Elena Pinciaroli.

Omaggio a Rossini Gioachino Rossini muore il 13 novembre del 1868 nella sua villa presso Passy a Parigi. Da molti anni si è ritirato a vita privata, scrive solo brevi, ironici ed allusivi brani pianistici tra cui il curioso Petit train du plasir in cui viene descritto con dissacrante umorismo il deragliamento di un treno a vapore con tragici trapassi dei passeggeri. Scrive anche brani da camera. Egli stesso definisce queste antologie senili i suoi peccati di vecchiaia, assieme ad essi una grande messa per 12 voci 2 pianoforti e harmonium che egli intitola provocatoriamente Petite messe solemnelle. Dedica invece gran parte di sé alla cucina e all’ invenzione di nuove ricette, alcune di esse vengono poi descritte da altri brevi pezzi pianistici. Dopo la morte del maestro, diffusasi la notizia, ecco presentarsi a rendere omaggio alla salma, come fantasmi, i personaggi delle opere giovanili del cigno di Pesaro, e tra aneddoti, chiacchiericci, dissertazioni musicali, degustazione di ricette, Tè e biscotti si finisce per eseguire il commovente testamento musicale Rossiniano.