Home News Tensione annunciata. Pisa, venerdì comizio di Salvini. Gli antagonisti: «Obiettivo non farlo...

Tensione annunciata. Pisa, venerdì comizio di Salvini. Gli antagonisti: «Obiettivo non farlo parlare»

868
0
SHARE

Si preannuncia un pomeriggio di tensione quello di venerdì a Pisa dove alle 17 è atteso per un comizio elettorale il leader della Lega Matteo Salvini. La sinistra antagonista, infatti, ha annunciato una contromanifestazione.

Obiettivo: impedire a Salvini di parlare Sotto la sigla “Pisa non si Lega”, i gruppi antagonisti annunciano per venerdì pomeriggio una protesta molto dura perché, scrivono in un documento, «Matteo Salvini deve essere cacciato da Pisa». «Salvini e la sua Lega – aggiungono – impersonano la parte più becera e reazionaria dello schieramento del centrodestra, vogliono fare gli sbirri di Berlusconi». E concludono annunciando che l’obiettivo è quello di impedire a Salvini di parlare: «Stavolta parliamo noi: Matteo Salvini deve essere cacciato da Pisa. Non una parola sulla nostra pelle, sulle nostre vite, sulla nostra città».