Home San Quirico d'Orcia Riaperto tratto Cassia su Ponte Orcia a Bagno Vignoni, dopo incidente mietitrebbia....

Riaperto tratto Cassia su Ponte Orcia a Bagno Vignoni, dopo incidente mietitrebbia. Transito a senso unico alternato

629
0
SHARE

Fin dalle prime ore di questa mattina è riaperto e transitabile a senso unico alternato, il tratto della SR2 Cassia (km 179,300) all’altezza del ponte sul fiume Orcia a Bagno Vignoni, dopo la chiusura a causa di un incidente nella serata di ieri. Una barra di una mietitrebbia che si è staccata da un trattore in transito, è andata a sfondare il parapetto in mattoni del ponte sull’Orcia, fino a precipitare sul letto del fiume. Nessun danno a persone, ma ponte senza parapetto e strada interrotta per alcune ore della tarda serata di lunedì 1 luglio e nelle prime ore di oggi 2 luglio.

Durante la notte il tratto della Cassia, al confine fra i comuni di San Quirico d’Orcia e Castiglione d’Orcia è stato chiuso per alcune ore per permettere l’installazione sul ponte delle barriere jersey ed i semafori nei due versi di marcia.

«Un ringraziamento a tutti coloro che sono intervenuti sul luogo dell’incidente, alle forze dell’ordine ai Vigili del Fuoco per l’intervento ed il lavoro svolto questa notte. In poche ore è stato possibile mettere in sicurezza il tratto del ponte sul fiume Orcia creando minori disagi possibili alla viabilità» commenta il sindaco di San Quirico d’Orcia, Danilo Maramai.

Sul posto sono intervenuti il sindaco di San Quirico d’Orcia Danilo Maramai e gli assessori Marco Bartoli e Michele Monaci, i Carabinieri, la Polizia Municipale, i Vigili del Fuoco di Montalcino, il sindaco di Castiglione d’Orcia Claudio Galletti ed il presidente della Provincia di Siena Silvio Franceschelli.