Home Cronaca Premio “Terra di Siena”, il 18 dicembre la consegna dei riconoscimenti dell’Upa

Premio “Terra di Siena”, il 18 dicembre la consegna dei riconoscimenti dell’Upa

372
0
SHARE

Un riconoscimento per chi si è distinto nella coltivazione delle radici senesi promuovendone il valore in Italia e nel mondo. Si alza il sipario sulla seconda edizione del Premio “Terra di Siena” ideato e organizzato dall’Unione Provinciale Agricoltori di Siena. La premiazione è in programma mercoledì 18 dicembre alle ore 18,45 nell’Auditorium Santo Stefano (Piazza La Lizza, 2- ingresso gratuito). Il premio è stato realizzato dai ragazzi diversamente abili affiancati dai maestri d’arte della Cooperativa Riuscita Sociale di Siena. «Questo riconoscimento è il frutto naturale del legame della nostra associazione con Siena – spiega il direttore di Upa Siena Gianluca Cavicchioli -. Gli insigniti sono tutti istituzioni o personalità che hanno portato e portano il nome di Siena, e con esso i suoi profondi valori, in Italia e nel mondo». L’Unione Provinciale Agricoltori di Siena ha condiviso la scelta degli insigniti con una giuria composta dall’Arcivescovo di Siena Colle Val d’Elsa e Montalcino Augusto Paolo Lojudice, dal Prefetto di Siena Armando Gradone, dal rettore dell’Università di Siena Francesco Frati, dal presidente della Provincia di Siena Silvio Franceschelli e dal presidente del Cesvot di Siena Viro Pacconi.

A precedere la cerimonia (ore 18) il “Concerto di Natale” che, ogni anno, l’Upa Siena organizza per i suoi soci e per tutta la cittadinanza come messaggio beneagurante in vista della festività natalizie.  Ad esibirsi l’Unione Corale Senese Ettore Bastianini con “In notte placida”, racconto in musica della Natività.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare al pomeriggio di festa.