Home Sala stampa Rischio idraulico, dal Comune progetto preliminare inviato alla Regione per intervento di...

Rischio idraulico, dal Comune progetto preliminare inviato alla Regione per intervento di mitigazione di aree critiche

524
0
SHARE

Vasche di espansione, aree volano e risistemazione del reticolo idraulico e fognario in modo particolare dell’area commerciale e artigianale di Pieve di Sinalunga e Santarello. E’ quanto inviato con il Dods 2019 in questi giorni dall’Amministrazione comunale alla Regione Toscana. Si tratta della progettazione preliminare, verifica e segnalazioni per interventi e progettazione di mitigazione delle criticità idrauliche di alcune località esposte in questi anni a rischio idraulico.

«In questo mandato amministrativo – spiega il Sindaco Riccardo Agnoletti – siamo riusciti ad analizzare le molteplici criticità idrogeologiche del comune, attraverso uno studio accurato di alcune zone sottoposte a rischio idraulico elaborando a seguito anche di confronti positivi con la cittadinanza un documento preliminare di progettazione inviato alla Regione Toscana. Un documento propedeutico all’attivazione di risorse per la progettazione esecutiva e per avviare poi lavori di mitigazione idraulica, attraverso una serie d’interventi». Un percorso che ha visto la popolazione partecipe e propositiva nel trovare soluzioni ad un problema che da sempre coinvolge il Comune e che nel 2006 e 2012 ma anche recentemente ha visto riproporsi con forza la questione del rischio idraulico.