Home Sala stampa A scuola a piedi. Al via le iscrizioni del servizio Pedibus

A scuola a piedi. Al via le iscrizioni del servizio Pedibus

152
0
SHARE

Si chiama “Pedibus” il nuovo servizio istituito dal Comune di San Quirico d’Orcia, per l’accompagnamento a scuola a piedi per l’anno scolastico 2020/2021. Per poter usufruire del servizio di accompagnamento a piedi (non ci sarà il servizio di scuolabus) occorre presentare domanda entro il 25 luglio 2020. La compartecipazione mensile per il servizio (da settembre 2020) ha un costo di 8 euro corrispondente a due tragitti giornalieri; 5 euro per un unico tragitto di andata o di ritorno; 5 euro per due tragitti giornalieri (dal 2° al 3° figlio dello stesso nucleo familiare); 3 euro per due tragitti giornalieri (oltre il 3° figlio dello stesso nucleo familiare).

I modelli da compilare sono disponibili all’Ufficio Servizi Scolastici – Biblioteca del Comune di San Quirico d’Orcia, e sul sito internet del comune all’indirizzo www.comune.sanquiricodorcia.si.it.

Una novità nata anche dal particolare momento, determinato da problematiche organizzative connesse all’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha imposto di ripensare e ristrutturare tutti i momenti di socializzazione e di erogazione dei servizi a domanda individuale.

L’attività di Pedibus – il cui regolamento (disponibile sul sito internet del Comune) è stato approvato dal Consiglio comunale – si pone la finalità di consentire ai bambini di raggiungere a piedi la scuola e la fermata in prossimità dell’abitazione in sicurezza, favorendo la loro autonomia; di favorire la conoscenza e la padronanza del territorio urbano; di sviluppare la sensibilità ecologica del bambino, favorire il suo benessere fisico, fargli apprendere importanti regole sulla sicurezza stradale.

Si tratta di un’attività di accompagnamento a piedi di gruppi di bambini lungo il tragitto casa-scuola e ritorno sul capoluogo di San Quirico d’Orcia. I bambini verranno presi in consegna da accompagnatori maggiorenni appositamente designati ed è strutturato come un insieme di più linee espandibili distribuite sul territorio comunale, ciascuna con una partenza (capolinea), fermate intermedie e arrivo al plesso scolastico.