Home Cultura Sleep concert. Musica da ascoltare nei sacchi a pelo anche dormendo

Sleep concert. Musica da ascoltare nei sacchi a pelo anche dormendo

271
0
SHARE

Un concerto che dura tutta la notte, dalle 21 alle 9. Arriva anche in Italia lo Sleep Concert: protagonisti il musicista/performer/sound designer Nicola Pedroni e il chitarrista e improvvisatore Lucio Tasca, che si esibiranno per 12 ore ininterrotte in un’improvvisazione musicale che prevede il processing in tempo reale dei suoni prodotti dalla chitarra preparata e dagli oggetti elettroacustici. Il pubblico, in numero rigorosamente limitato e munito di sacchi a pelo, assisterà per tutta la notte alla performance, che si chiuderà al mattino all’ora della colazione e che si terrà a partire dal 27 ottobre prossimo al Lavoratorio di Via Giovanni Lanza 64/A a Firenze.

Dormire mentre si ascolta musica Piano piano il fenomeno si sta diffondendo anche in Italia, ma gli sleep concert sono ancora una rarità, una modalità speciale, unica, inusuale di fruire musica. Perché mentre la si ascolta si può anche dormire, e nessuno si offende o si scandalizza. Anzi, la musica di uno sleep concert è concepita apposta per integrarsi perfettamente sia con una veglia rilassata che con un sonno placido. Si insinua tra le persone, riempie gli spazi e crea un’atmosfera unica in cui performer e ascoltatori diventano un tutt’uno, non fosse altro che per il lungo tempo passato insieme. Si parte alle 21, a notte fatta. Si entra in uno spazio allestito con tappetini per distendersi e per stendere il proprio sacco a pelo. La musica è già lì, ad accogliere gli ascoltatori, a guidarli nella dimensione immersiva nella quale trascorreranno le seguenti 12 ore. Ad ognuno la scelta di ascoltare, dormire, trovare la posizione più comoda… insomma, vivere la propria dimensione ideale di ascolto. In questo modo trascorrerà la notte, in una sonorità continua che varierà a volte impercettibilmente, a volte in maniera più marcata, ma sempre a seguire un discorso improvvisato che ognuno potrà lasciare e riprendere in ogni momento. Sleep concert è il primo dei tre progetti che quest’anno andranno a comporre la rassegna di musica contemporanea TONK!, curata da Nicola Pedroni per gli spazi de Il Lavoratorio e che prevederà un appuntamento ogni tre mesi fino a giugno 2019.  L’integrale del concerto del 27 ottobre sarà trasmesso anche in streaming sulla pagina facebook del Lavoratorio  con link accessibile direttamente dalla home page.