Rete Qualità Toscana Skin
Home Authors Posts by Daniele Magrini

Daniele Magrini

I giorni dell’enfasi. E del “fare ammuina”

E' una settimana che va affrontata, a modesto parere dello scrivente, rileggendosi preventivamente il famoso estratto del Regolamento della Marina del Regno delle Due...

Clarich e l’ultimo tabù. «Sede Mps a Siena? Forse non più è realistico»

Dunque anche l'ultimo tabù è stato abbattuto. Per la prima volta il presidente della Fondazione Monte dei Paschi, un tempo padrona del Monte, oggi...

Morti, Mps e atti della Magistratura: le controindicazioni per la politica

La politica non la si dovrebbe mai fare né con i morti, né con gli atti della Magistratura. E neppure, sul Monte dei Paschi,...

I destini di Siena tra Grillo, rimpasti e Dylan Dog

Il sindaco Bruno Valentini e Michele Pinassi dei Cinque Stelle, ospiti alla mia trasmissione "Di sabato" ( link) su Siena tv, hanno entrambi giocato...

Sede Asl ad Arezzo: e si scatena la zumba degli sciaborditi

«A me sembrano tutti "bischeri"». Lo dice Stefano Scaramelli, attraverso un'intervista a Stefano Bisi sul Corriere di Siena (nel titolo i bischeri diventano anche...

Calbi, Neri, Valentini: tre uomini in barca (per non parlar del cane)

Questo dopo-Natale senese, preludio al passaggio d'anno, è caratterizzato dalla solita città "bifronte", e dalle storie di tre uomini "in barca", cioè alle prese...

Sindaco indagato, la fretta delle condanne e delle assoluzioni

Botta e risposta, parole in libertà. La politica che occupa ogni spazio, che tracima nella difesa del sindaco indagato, o che deborda nell'affondo al...

Regole per la città che cambia: cento giorni alla scadenza, ma tutto tace

Una città è la storia della sua gente, sempre, e vale anche per Siena. Una città è anche il modo con cui viene governata,...

W la nostra Siena! E non rompete più le scatole

C'è baruffa nell'aria. Era lo slogan (non voglio scrivere claim, che è più ganzo e fa capire che uno un pochino razzola di comunicazione)...

I parenti serpenti senesi. E il senso del ridicolo

Il film risale al 1992. Ed è di Mario Monicelli. Si chiama "Parenti serpenti" e ogni volta che lo ridanno in tv, io lo...