Home Cronaca Aria più pulita. Bike Sharing, in 2 anni 500 tonnellate di Co2...

Aria più pulita. Bike Sharing, in 2 anni 500 tonnellate di Co2 in meno

160
0
SHARE

In due anni, grazie all’uso del bike sharing per muoversi in città, a Firenze c’è stato un risparmio di 500 tonnellate di Co2, con un beneficio per l’ambiente pari a 23mila alberi piantati. E’ quanto si spiega da Palazzo Vecchio in occasione del compleanno di Mobike, sbarcata nel capoluogo toscano il 24 luglio 2017.

L’assessore Del Re: «Numeri impressionanti» Dal lancio due anni fa del sistema di bikesharing fiorentino, spiega l’assessore comunale all’ambiente di Firenze Cecilia Del Re, «abbiamo registrato numeri impressionanti, con enormi benefici per l’ambiente. Oltre tre milioni di utilizzi del sistema di mobilità sostenibile che ha cambiato in meglio la città». «La nostra ambizione è quella di sostituire oltre il 10% degli spostamenti con le auto private», il commento di Alessandro Felici, ad di Evlonet che distribuisce e gestisce Mobike in Italia. L’azienda, per festeggiare i due anni a Firenze, ha anche deciso di regalare 20 Mobike Pass da 90 giorni a 20 mobiker che utilizzeranno il servizio durante la giornata del 24 luglio: i vincitori saranno contattati via sms il giorno 26 luglio.