Home Cronaca Coronavirus. Spettatori del Teatro del Maggio rinunciano rimborsi. Fondazione «commossa»

Coronavirus. Spettatori del Teatro del Maggio rinunciano rimborsi. Fondazione «commossa»

227
0
SHARE

«Stiamo ricevendo da parte dei nostri abbonati e da parte del pubblico numerose conferme di rinuncia ai dovuti rimborsi per gli spettacoli che sono stati annullati. Siamo toccati e commossi per le inaspettate attestazioni di vicinanza al Maggio in questa situazione così difficile condivisa da tutti e in tutti i settori». E’ quanto si legge sul profilo Facebook del Teatro del Maggio di Firenze che apre il post scrivendo: «Grazie».

«Questi gesti ci danno la convinzione che tutto andrà bene» «I nostri abbonati e il nostro pubblico – è scritto ancora – hanno a cuore il Teatro del Maggio e lo dimostrano anche così con un gesto generoso, altruista, spontaneo, e per noi tanto significativo. Queste cose, questi atti, questi pensieri, ci danno maggiormente la fiducia, la convinzione che tutto andrà bene e che presto riaccoglieremo tutti in sala con la nostra musica e i nostri spettacoli»