Home Cronaca Halloween di sangue…donato. I volontari di Avis Taverne e Arbia per un...

Halloween di sangue…donato. I volontari di Avis Taverne e Arbia per un gesto solidale con il cappello da strega

815
0
SHARE

Donatori di sangue con cappelli a punta aspettando la notte delle streghe hanno “invaso” il centro emotrasfusionale dell’Ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena. Venerdì 31 ottobre si è rinnovato l’appuntamento con “Halloween di sangue…donato“, l’iniziativa di Avis Taverne e Arbia che ha portato un folto gruppo di donatori di sangue accompagnato dal presidente Umberto Bongini e formato dalla squadra di calcio dell’associazione e dagli amici dell’Hotwheels Scooter Club e del Siena Ghibellines Quidditch Club.

Un appuntamento che mira alla sensibilizzazione di giovani e meno giovani alla donazione del sangue e che ha rafforzato il sodalizio con gli amanti di Vespe e Lambrette dell’Hotwheels Scooter Club e con Siena Ghibellines Quidditch Club. Non è voluto mancare il direttore di immunoematologia trasfusionale delle Scotte Giuseppe Campoccia.

Poi tutti a tavola Epilogo a tavola con un pranzo offerto dall’associazione. “Halloween di sangue…donato”, ormai un appuntamento fisso, rientra nel ricco cartellone di eventi che ogni anno l’Avis di Taverne e Arbia, con i suoi oltre 500 donatori, organizza allo scopo di diffondere il più alto valore del gesto che più di altri racchiude l’essenza della solidarietà: la donazione di sangue.