Home Cronaca Coronavirus. Toscana Sud Est acquista 100 tablet per ospiti delle Rsa, «Restare...

Coronavirus. Toscana Sud Est acquista 100 tablet per ospiti delle Rsa, «Restare in contatto con i cari è priorità»

253
0
SHARE

L’Asl Toscana Sud Est acquista 100 tablet per aiutare gli anziani ospiti delle Rsa a comunicare con i parenti, che non possono andarli a trovare a causa dell’emergenza Coronavirus, e lancia un appello per raccogliere fondi per l’acquisto di altri dispositivi, per far fronte alle esigenze degli oltre 4.000 pazienti della residenze di Arezzo, Siena e Grosseto.

Priorità comunicazione con i cari «In questo momento difficile – spiega la Asl – restare in comunicazione con i propri cari è una priorità per gli ospiti delle Rsa». L’azienda sanitaria lancia quindi «una proposta alla comunità tutta e alle aziende che avessero la disponibilità di donare tablet, perché ogni ospite, aiutato dagli operatori, possa rimanere in collegamento anche visivo, con un’immagine a dimensioni quasi reali, con i propri cari».