Home Cultura A Torrita di Siena è tempo di Blues Festival

A Torrita di Siena è tempo di Blues Festival

231
0
SHARE

Domenica 14 marzo alle ore 17.30 al Teatro degli Oscuri sarà presentata la pubblicazione “Torrita Blues festival” realizzata nel 2009. L’amministrazione comunale ha patrocinato e finanziato l’iniziativa, un lavoro che illustra e descrive 22 anni di impegno in note blues della città. Oltre a conoscere e ripercorrere la storia del blues, a Torrita è in programma anche la proiezione del video “Playing for change”. Nell’occasione saranno presenti Barbara Riccarelli, assessore alla cultura del Comune di Torrita, Simone Bargelli della rivista “Il Blues”, Roberto Giuli per “Buscadero” e il giornalista Rai, Sergio Mancinelli.


Torrita Blues Festival – Creato nel 1989 da un gruppo di amici appassionati di blues, il festival negli anni è cresciuto, diventando un appuntamento annuale atteso da migliaia di fans. Tra gli oltre 200 artisti che hanno suonato per il Torrita blues, ricordiamo Taj Mahal, John Mayall, Robben Ford, Roy Rogers, Bettye Lavette, Popa Chubby, Canned Heat, Luther Allison, Charlie Musselwhite e James Cotton. Tanta musica ma anche collaborazioni importanti come il gemellaggio con New Orleans in occasione dell’edizione 2006, l’adesione alla “Blues Foundation” di Memphis (USA) ed Effetto Blues, la rassegna dedicata alle blues band italiane.


Torrita di Siena