CETONA – AdF è pronta ad investire oltre 1,2 milioni di euro per il nuovo depuratore e la nuova fognatura nella frazione di Piazze, nel comune di Cetona.

Il progetto, in fase di aggiornamento, verrà valutato in sede di Conferenza dei Servizi: sostenibilità ambientale, innovazione, transizione ecologica ed energetica sono le linee guida seguite per la realizzazione del nuovo impianto di depurazione a fanghi attivi con una potenzialità che vada dagli attuali 400 ai futuri 1.000 abitanti equivalenti, oltre al nuovo tratto di fognatura con impianto di sollevamento e una tubazione di rilancio per permettere il collettamento delle acque di scarico del centro urbano di Piazze.

Gli interventi sono finalizzati all’innalzamento del livello della qualità della vita, in quanto si otterrà un miglioramento della qualità dell’acqua restituita all’ambiente e quindi una maggiore tutela dei corpi idrici ricettori, e a creare condizioni in grado di stimolare un ulteriore sviluppo socioeconomico, poiché la capacità del nuovo depuratore tiene conto anche di eventuali future espansioni.

Il progetto proposto da AdF prevede la bonifica dell’area attualmente occupata dal vecchio depuratore, di potenzialità complessiva di circa 400 abitanti equivalenti, e la realizzazione di un impianto di depurazione a fanghi attivi per una potenzialità incrementata a 1000 abitanti equivalenti, utilizzando vasche parzialmente interrate per un’area di circa 3.000 metri quadri. Sarà inoltre realizzato un collettamento in fognatura di tutti i reflui del centro abitato della frazione di Piazze, mediante un impianto di sollevamento e una tubazione di rilancio per una lunghezza di circa 550 metri, e verrà adeguato anche l’ultimo ramo di fognatura in arrivo al depuratore in conseguenza dell’incremento di portata derivato dal collettamento complessivo dei reflui. Infine, sarà realizzata una nuova strada bianca, per una lunghezza di circa 230 metri, per raggiungere il sollevamento, in modo da poter effettuare le operazioni di gestione e manutenzione. La strada verrà individuata sfruttando, per quanto possibile la viabilità esistente.

Nel territorio del Comune di Cetona AdF ha effettuato oltre 737mila euro di investimenti a favore della comunità e del territorio nel quinquennio 2019-2023, a cui si aggiungerà in futuro l’investimento strategico per la nuova fognatura e il depuratore di Piazze.

Con i 142 milioni di investimenti sull’intero territorio servito da AdF programmati nel triennio 2023-2025, quelli per abitante raggiungeranno una media di 128 euro all’anno, tra le più alte in Italia e in linea con i Paesi del nord Europa.

 

 

Articolo precedenteSiena, procura al lavoro per fare sulla morte di Simone Casini: affidate le consulenze tecniche
Articolo successivoAmanda Knox ancora una volta in aula: è accusata di calunnia: “Spero di essere scagionata dalle false accuse”