Home Cultura A scuola di Dedo. Livorno trova e mette in mostra le pagelle...

A scuola di Dedo. Livorno trova e mette in mostra le pagelle di Modigliani

455
0
SHARE

Livorno ritrova ed espone le pagelle di un ginnasiale Amedeo Modigliani (1884-1920), mentre prosegue con grande successo la super-mostra dedicata all’artista.

A scuola di Dedo Frutto di una ricerca all’Archivio storico del Liceo Ginnasio Niccolini Guerrazzi di Livorno, dove Modigliani fu studente, è allestita nei locali della biblioteca di via Ernesto Rossi dell’attuale Liceo Niccolini Palli, la mostra ‘A scuola di Dedo’, quadro d’insieme della vita del liceo negli anni in cui Modigliani lo frequentò.  La rassegna è stata possibile dopo il ritrovamento di documenti e materiali inediti, tra i quali il registro dei voti, i libri dei verbali e il tabellone della sessione autunnale del 1898 consentono di ricostruire la carriera scolastica dell’artista, che fu iscritto al Liceo Classico Niccolini Guerrazzi negli anni 1893-98 in I, II, III, IV, V Ginnasio. L’esposizione sarà visitabile al pubblico (ingresso gratuito) dal 16 gennaio al 17 febbraio.

La mostra In contemporanea è possibile visitare la mostra ‘Modigliani e l’avventura di Montparnasse’, al Museo della Città fino al 16 febbraio che finora ha registrato oltre 45mila presenze. Ci sono esposte 133 opere rappresentative della Ecole de Paris: Modigliani di cui si celebra quest’anno il centenario della morte (24 gennaio) è rappresentato dai suoi inconfondibili ritratti e da una collezione di disegni raramente esposti, opere accompagnate da capolavori di Soutine, Utrillo, Derain, Kisling.